La nostra ricetta segreta: zucca con Brè e tartufo nero della Valle Camonica

A settembre vi avevamo anticipato che questo blog sarebbe stato un tripudio di sensazioni, informazioni e chicche culinarie; per questo motivo, dopo aver stuzzicato l’appetito con il nuovo menù dell’Osteria al Cantinì, abbiamo pensato di condividere una ricetta dal profumo autunnale e dagli ingredienti locali, di facile realizzazione, perfetta da proporre come piatto unico o contorno.

La ricetta segreta del Cantinì

Il primo ingrediente è senza ombra di dubbio la tradizione: questo piatto, dai contrasti caldi e freddi, non può essere cucinato senza un’attenzione particolare agli ingredienti.

Vi serviranno il Brè, il formaggio di Breno, prodotto esclusivamente in alpeggio e stagionato per minimo 18 mesi, il profumato tartufo nero della Valle Camonica, scovato sulle nostre montagne da narici e zampe esperte, e la protagonista indiscussa della stagione: la zucca!

Armatevi di carta e penna e segnate tutto l’occorrente:

  • N. 1 zucca
  • N. 200 gr di polpa di zucca
  • Scaglie di Brè
  • Semi di zucca tostati
  • Tartufo nero della Valle Camonica

Per accompagnare il piatto:

  • Crumble di anacardi:
    • 125 gr di mandorle
    • 125 gr di anacardi
    • 250 gr di zucchero
    • 250 gr di farina
    • 250 gr di burro
    • sale qb
  • Gelato alla zucca e Brè
    • 240 gr di zucchero
    • 80 gr di acqua
    • 400 gr di panna
    • 160 gr di Brè grattugiato
    • 190 gr di purea di zucca
    • sale qb

Da dove iniziare?

Con questa ricetta sarete trasportati in un bozzolo di aromi contrastanti che magicamente scoprirete essere in perfetto equilibrio tra loro. Si alterneranno consistenze croccanti a polpe, e ingredienti caldi al gelato e al formaggio, per farvi sentire esattamente dove siete ora: a casa, in Valle Camonica.

Per prima cosa, prendete la zucca, tagliatela a metà, lavatela e pulitela dai semi interni. Cercate di ottenere, da una prima parte, degli spicchi regolari e riponeteli su una teglia. Prima di infornare a 190° per 25/30 minuti, condite la zucca con sale, pepe e le spezie che più amate (noi vi consigliamo il timo e il rosmarino).

Pulite la zucca dai semi interni

La parte avanzata vi servirà per la crema e la purea: finite quindi di pulirla e pelarla e solo successivamente riponete la zucca a bollire in acqua salata. Una volta cotta, occorre frullarla. Attenzione: per la crema bisogna unire solo una parte del composto al tartufo nero della Valle Camonica grattugiato, la restante è da custodire per il gelato.

Pensiamo al crumble agli anacardi

Ora è tempo di dar vita ad un crumble croccante e friabile. Il procedimento è molto semplice: tritate le mandorle con gli anacardi, aggiungendo un pizzico di sale e lo zucchero o il maltitolo (per renderlo meno dolce) alla farina. E il burro? Versatelo delicatamente al composto e impastate con le mani. Sbriciolate il tutto in un recipiente o in monoporzioni e infornate per 20 minuti a 180°. Sarà pronto quando la crosta diventerà dorata e inizierete a sentire il profumo dolciastro che invade la vostra cucina.

Ora dedichiamoci al gelato con Brè e zucca

Se non avete mai assaggiato un gelato al formaggio, è arrivato il momento di provare! Il nostro, con il Brè e la zucca, è un mix di sapori agrodolci.

Fate sciogliere lo zucchero con l’acqua e aggiungete lentamente la panna. Portate all’ebollizione unendo lentamente il Bre grattugiato alla purea di zucca (precedentemente accantonata) e a un pizzico di sale.

Una volta ottenuto una crema omogenea, lasciate raffreddare in una gelatiera oppure nel freezer.

Quando la preparazione sarà terminata, recuperate i pezzi di zucca croccante dal forno e riponeteli su un piatto piano in maniera verticale, come a formare una torre (anche l’occhio vuole la sua parte), e spolverate con le scaglie di Brè, i semi tostati e la crema di zucca che avete insaporito con il tartufo nero della Valle Camonica. Accompagnate la portata con il crumble croccante agli anacardi e la chicca dell’Osteria al Cantinì: il gelato alla zucca e Brè.

Il nostro spicchio di zucca con scaglie di Brè, semi tostati e crema di zucca e tartufo nero

Ora non vi resta che cucinare e deliziare di questa ricetta segreta, perfetta per accompagnarvi durante il periodo autunnale.

Fateci sapere il risultato e, mi raccomando, continuate a seguirci su Facebook e Instagram!

Commento

  • La lombardia sta nuovamente soffrendo a causa del covid 19 . L’idea di condividere con noi una delle vostre sempre gustosissime ricette è sicuramente un modo per sentirci uniti . Proverò sicuramente a realizzarla!
    Un caro saluto a tutti voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi seguire facilmente le nostre storie?
Iscriviti alla nostra Newsletter!

Iscriviti alla nostra Newsletter
per restare sempre aggiornato

Ci stai cercando?
Eccoti qualche aiuto!

Locale

a Borno / BS
Via Vittorio Emanuele, 15

Telefono

Orari

Ven-sab-dom
18-21

Seguici
Il tuo carrello