Ravioli di anatra, burro acido e polvere di salvia

11,00

Un primo insolito dal gusto avvolgente. La pasta fresca all’uovo con un ripieno di anatra bilancia il gusto con il burro acido e la polvere di salvia. Da leccarsi i baffi.

Preparazione

Bollire tre/quattro minuti i ravioli in abbondante acqua bollente salata, mettere il burro in un tegame e farlo sciogliere. Una volta giunta a cottura la pasta ripiena, scolare e mantecare con il burro sciolto e mezzo mestolo di acqua di cottura. Scaldare il fondo di anatra, immergendo la busta ancora sigillata nell’acqua bollente per 5 minuti oppure trasferire il contenuto in una ciotola e scaldare in microonde per 30 secondi. Impiattare, guarnire con il fondo di anatra e terminare con la polvere di salvia.

Contenuto

  • Ravioli di anatra [n. 10 pezzi].
  • Burro acido.
  • Fondo di anatra.
  • Polvere di salvia.


Conservazione

I ravioli ed il burro acido possono esser conservati in frigorifero per un massimo di 3 giorni dalla data di consegna.
A piacimento, i ravioli possono esser congelati.

Ingredienti

  • Ravioli di anatra: pasta fresca all’uovo – uova e farina 00 – , polpa di anatra, pane, Parmigiano Reggiano, sale, pepe e aromi.
  • Patate schiacciate: patate, sale pepe, olio, prezzemolo.
  • Chips di mais: mais spinoso nero, acqua, sale, fritta in olio di girasole.

    Allergeni

    • Glutine e lattosio.